username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Siam tornati

Adoratrice dell'amore
vivo di fugaci attimi
servi del l cuor mio.

Del focoso gioco dell'amore
nutro il mio corpo
saziando il desiderio.

La luce brilla
maestosa nel cielo,
la battaglia è vinta
rivive il sereno.

La mia vita
straziata da troppo amore
ritorna,
grido
respirando il profumo
della libertà.

Mi dispiace
se continuo a mentire,
ma di loro ho bisogno
per poter continuar a vivere.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Aedo il 28/09/2011 23:59
    Poesia molto intensa sul piano dei sentimenti: l'amore è alla base di tutto.
    Ignazio
  • Sergio Fravolini il 28/08/2011 09:35
    "straziata da troppo amore" e "respirando il profumo della libertà" . Mi piace.

    Sergio
  • Emanuele Perrone il 27/08/2011 20:44
    mmm non mi e piaciuta
  • Anonimo il 27/08/2011 18:56
    Non sempre e non tutti hanno il coraggio di dirlo apertamente. Sei apprezzabile per la spontaneità e per l'accettazione della tua umanità. È inutile e anche assurdo fingere di essere quello che la nostra umanità ci impedisce di essere. Evviva l'accettazione di quello che si è con tutte le implicazioni che tale scelta comporta per vivere.
  • Giacomo Scimonelli il 27/08/2011 18:38
    e speriamo che sia vera libertà... la serenità allevia qualsiasi dolore... mentire?? e chi non mente in questa vita.. l'importante è viverla questa vita... e saziare il desiderio d'amore... saziare il desiderio della mente e del corpo non può far altro che aiutare... uno sfogo piaciuto ed apprezzato... complimenti all'autrice..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0