accedi   |   crea nuovo account

Cambiamo

Ed ecco
l'atleta
quasi al traguardo
ma d' improvviso
nella sua corsia
d' impeto l' avversario
lo sorpassa con uno scatto

Non lo puo' sopportare
sulla pista dei cento ostacoli
gli aggiunge il centounesimo
che lo fa cadere
il pubblico allibito
lui arriva primo impunito

Non c'e' più giustizia
e manca la liberta'
invalidiamo la gara
e ripartiamo
ah...
cambiamo anche
presidenti, giudici
e cronisti leccapiedi...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 29/08/2011 10:52
    Molto attuale e dovrebbe essere letta da tutti noi: ci farebbe riflettere molto su cosa regola il mondo.. complimenti!
  • loretta margherita citarei il 28/08/2011 18:50
    invita a riflettere piaciuta molto
  • silvana capelli il 28/08/2011 14:24
    Quanto è vero quello che dici; cade proprio con il Vangelo di oggi, Gesù ha detto: " Io, per questo mondo sono pietra d'inciampo, ma per colui che mi vuole seguire, avra la vita
    eterna." I lecca piedi di questo mondo, non vivono più di quello che per loro Dio ha stabilito. Brava, hai messo in evidenza la pura verità di questo mondo. ti saluto, con un abbraccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0