PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Soli

I battiti del cuore scandiscono questi attimi rubati al tempo,
e le piccole gocce di lacrime che sgorgano a poco a poco da questi miei occhi,
sono dolci frammenti di ricordi rinchiusi dentro l'anima.
Un profumo inebriante mi avvolge,
e i sogni mi risucchiano in un vortice senza tempo.
E piango e grido e tremo...
Siamo soli. Terribilmente soli su questa terra.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Jina Sunrise il 20/09/2007 14:28
    solitudine è:ascoltare il vento e non poterlo raccontare a nessuno! essere in un gruppo di persone ma sentirsi soli! tanti modi per sentirci soli ed esserlo veramente! ma da qualche parte nel mondo esiste chi ci rivolge un pensiero! un abbraccio
  • sara rota il 04/07/2007 07:55
    La solitudine affrontata con pianti e grida... un senso di liberazione da ciò che ci opprime...
  • Claudio Amicucci il 03/07/2007 17:53
    Brava Liberata. Concetto stupendo, spesso siamo soli, ma potremmo anche non esserlo... Ciao Claudio.
  • Andrea Melegari il 02/06/2007 20:21
    Forse spesso siamo soli perchè lo vogliamo.
  • roberto mestrone il 18/05/2007 10:00
    Brava Liberata,
    hai elaborato un pensiero trito e ritrito dipingendolo con dolce maestrìa.
    Ro
  • ENZO FALBO il 17/05/2007 17:25
    HAI 18 ANNI ED HAI SCRITTO UNA GRANDE VERITA': SI NASCE SOLI, SI VIVE SOLI, SI MUORE SOLI.
    GIA' ACCORGERSENE È COME SVEGLIARSI.
    MA TU HAI UN ARMA IN PIU': LA SENSIBILITA'!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0