PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il tempo, poi

Il tempo, poi
scivolerà in silenzio,
esitante fra insolite curve
e nei riflessi di annacquate visioni,
oscillando fino a svanire
come monotono consumarsi d’attesa.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 12/04/2012 00:05
    Che dire Antonella, per sbaglio son capitato su questa tua e la trovo interessante, originale, romantica e triste. Brava.

11 commenti:

  • 8y il 18/05/2008 15:46
    bella...
  • sara rota il 25/05/2007 15:56
    Il tempo con il suo scorrere a volte cancella, a volte ricorda... Bella immagine.
  • Antonella De Marco il 24/05/2007 22:30
    Un sentito grazie a tutti per i preziosi, incoraggianti commenti. Sono felice di essere riuscita a trasmettere emozioni così intense
  • rossella bisceglia il 22/05/2007 22:57
    grande! 10
  • roberto mestrone il 21/05/2007 15:00
    Antonella,
    son tornato a rileggerti...
    Il silenzio che SCIVOLA...
    e..
    l'attesa che SI CONSUMA...
    SUBLIME...!!!
    Ro
  • laura cuppone il 18/05/2007 00:37
    il tempo scorre come fiume e s'arresta solo nel cuore... ma sopravvive anche all'assenza di chi ha atteso e s'è consumato... L
  • ROSSELLA ************ il 17/05/2007 21:48
    molto profonda e significativa, mi fa pensare al ciclo della vita. soprattutto il verso"come monotono consumarsi d'attesa)
    Complimenti
  • Luigi Lucantoni il 17/05/2007 21:19
    Un'analisi davvero profonda del senso del tempo
  • Anonimo il 17/05/2007 19:30
    mi piace davvero. condivido questo modo di comporre poesie.
  • Nunzia D'Andrea il 17/05/2007 16:16
    molto armoniosa nelle immagini e nelle parole, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0