username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A voltesembra proprio così

E che non sia solo il cimitero
a regalarci un momento
di pace e luce
da questi giorni affannosi
di urli gettati
come oggetti dalla finestra.

Vorremmo poter vedere il sole
... palla incandescente..
... agognato amante..
languida luce
che attrae il viandante
che si lascia vedere di lontano
come un miraggio
per l'occhio nostro disperato

 

l'autore silvia leuzzi ha riportato queste note sull'opera

Questa poesia è dedicata a tutti quelli che soffrono a causa delle nostre politiche sociali drammaticamente impoverite


0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Emanuele Perrone il 30/08/2011 01:43
    mi è piaciuta... poesia sociale... brava complimenti
  • Anonimo il 29/08/2011 10:57
    Versi molto suggestivi sulla fugacità delle nostre vite.. mi è piaciuta molto!
  • Ada Piras il 29/08/2011 10:51
    Incontrare il sole... attraente luce
  • Vincenzo Capitanucci il 29/08/2011 08:10
    Incontrare l'agognato sole... in una oasi di pace e di luce... incandescente amante di ogni viandante...

    Molto bella Silvia... da incontrare assolutamente prima del cimitero... in un fulmine d'Amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0