PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Speranze

aquile
in volo alto
spaziano nei cieli,
abitano le elevate cime
dello spirito

pur se delicati fiori
resistono alle folate
di algido vento
quando l'inverno nell'animo
con neve ammanta i desideri
congelandoli.

Lucenti stelle
non si dileguano all'albeggiare
calde come il sole
non tramontano alla sera.

Piccole fate
sostengono i cuori caparbi
che non desistono e mai si arrendono
sapendo che le speranze
se fortemente volute
cessar potranno d'esser solo un sogno...

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Sergio Fravolini il 03/09/2011 09:14
    È molto bella. Complimenti.

    Sergio
  • Cinzia Gargiulo il 29/08/2011 21:09
    Come sempre ottime immagini...
  • Ada Piras il 29/08/2011 18:58
    Aquile... Fiori... Stelle... Fate... cuori pieni di speranza. Bravissima
  • Anonimo il 29/08/2011 18:55
    il volo maestoso dell'aquila... stelle lucenti sempre presenti... ed essere certi che ciò che è agognato fortemente alla fine si realizza... bellissima loretta come tutte le tue meravigliose poesie... carla
  • Anonimo il 29/08/2011 18:05
    Bellissime parole Lor... Bravissima.. sempre di più
  • Anonimo il 29/08/2011 16:05
    Pur essendo molto affidata all'enfasi poetica, che caratterizza lo stile dell'autrice, attenta ai toni musicali, la metafora della "caparbietà", più vicina a rappresentare il soggetto umano, magari deluso nel proprio sentimento, ben è raffigurata all'aquila. Un sincero plauso. Federica
  • anna rita pincopallo il 29/08/2011 15:55
    BELLISSIMA SEI PROPRIO BRAVA UN ABBRACCIO
  • Anonimo il 29/08/2011 15:22
    Nelle persone caparbie la speranza non si spegne mai.
    Bella, bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0