accedi   |   crea nuovo account

Dentro il Blu

Le risposte sono lì
mascherate di timori
io le conosco
ma le raggiro
chiedo alla ragione
di bendarsi
esteta dell'effimero
distinguo quel che è
e quel che immagino
posso rivestirmi
di bianca luce
ingannando anche i miei sensi
ma dentro
il mio cuore è di pietra
una smorfia la mia bocca
lunghe spire i miei arti
è il vero che si nega
è l'angelo caduto
è quel che io sono

vorrei conoscessi
il male che si ama
è il più bello dei miei sogni!!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Antonella Murabito il 30/08/2011 21:29
    non rivedo mai quel che scrivo... sarebbe come rivisitare quel che sento, ma accetto le critiche anche se non le condivido...
  • Anonimo il 30/08/2011 20:19
    La chiusa è apprezzabile. Il resto, a mio parere, è da rivedere. Ciao.
  • roberto caterina il 30/08/2011 19:28
    bello il male che si ama... il resto è un po' contorto, anche se apparentemente mascherato da timori...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0