accedi   |   crea nuovo account

Confessioni di un pazzo

Respiro con le lacrime
agli occhi
le delicate trasparenze azzurre
del Tuo corpo

fra di noi
la luce del sole
ha un peso

è
un liquido
modellato
da una chiave in "passepartout"
di baci

siamo fatti
d'acqua

tutti quanti

donata dal cielo
in un fiume di rose

attimi stellati

incorniciati
dall'oro frumento
delle nostre anime

gli alieni
non arrivano dalle stelle

ma da un luminoso sottosuolo di stelle

un talamo risvegliato in fiore da emozioni e brividi Amore

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 31/08/2011 16:19
    non credo confessioni di un pazzo... ma confessioni di un animo sensibile e bello vincent insuperabile...
  • loretta margherita citarei il 31/08/2011 16:14
    sempre molto originali complimenti cap
  • Don Pompeo Mongiello il 31/08/2011 10:49
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale!
  • Ada Piras il 31/08/2011 10:17
    È molto bravo... però! Bravissimo
  • karen tognini il 31/08/2011 10:06
    Splendida Vincenzo...
    un fiume di rose e sono attimi d'Amore...
    Sei unico e Fantastico!!!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0