PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Forza di Vita

Brancoli nel buio,
oh fata impaurita.

Ti dimeni graffiando
dell'oscurità, il muro suo.

Troppo stretti quei lacci
che
alla putrida melma
avvinghian le ali.

E sanguini lacrime
creatura dell'aere,
... quando odi
in lontananza
quel canto profano.

Ed afferri l'aiuto,
e all'istante tu agguanti
il richiamo soave.

Ma è un inganno
Oh mia fata!
Non lasciarti frodare!

Il tempo è tuo amico,
per schiuder le ciglia
al fallace delirio.

E ad un tratto...

fragor di catene spezzate
ed ali di diamante spiegate.

Ma or non voltarti
vivace creatura!

Ti innalzi
e ancor più sola
muoverai,
verso
eterei orizzonti che,
abile,
cingerai.

 

2
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/03/2016 16:22
    Molto piaciuta ed apprezzata, se puoi vai alla mia "W la donna", ove Spinarora è la protagonista assoluta.

9 commenti:

  • Spina il 21/03/2016 17:03
    Grazie Don Pompeo Mangiello! In verità la parte finale è stata modificata, non mi suonava bene Andrò alla ricerca della tua poesia
  • Spina il 22/09/2011 03:23
    Ciao Grabriele! Grazie mille del commento! È da pochissimo che scrivo ( se così si può chiamare quello che faccio ) ed il tuo commento mi fa molto piacere Anto.
  • Gabriele Amoroso il 22/09/2011 02:36
    " Ma è un inganno oh mia fata non lasciarti frodare " mi piace il tuo modo di scrivere. Brava.
    Gabry.
  • Spina il 16/09/2011 22:08
    Grazie Paola!! Ma ho modificato anche questa! L'ho riletta e riletta finche alle mie orecchie suonasse in modo migliore, a mio parere! Grazie per il commento
  • Anonimo il 16/09/2011 21:06
    Molto bella e profonda la tua poesia! Scritta molto bene. Brava!
  • Spina il 13/09/2011 22:04
    Grazie mille Carla! Già, ad ali spiegate verso una nuova speranza
  • Anonimo il 13/09/2011 21:22
    inganno, frode, delirio, lacrime... ma ad un tratto la speranza nell'innalzarti verso eterei orizzonti... compllimenti antonella e benvenuta...
  • Spina il 31/08/2011 18:38
    felice che le mie parole abbiano lasciato una speranza! Spiega le ali... Ada! Un abbraccio
  • Ada Piras il 31/08/2011 18:33
    Non mi lascerò frodare... il tempo è mio amico.