accedi   |   crea nuovo account

Il vuoto

Pensieri che navigano
senza arrestarsi mai un momento.
Allucinazioni che riaffiorano
e lasciano col fiato sospeso,
non si placano,
tormentano
fino a diventare incubi.
Tutto sembra non avere senso,
niente risveglia il mio interesse.
Cerco un approdo,
vorrei ma non posso.
L'ineluttabile inquietudine
si insinua nei meandri della mente,
lasciandomi stanca di navigare
in mezzo a una tempesta,
a brancolare nel buio dell'anima.

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Giovanna Cento il 16/09/2011 16:14
    Grazie Carla per il tuo commento... ciao!
  • Anonimo il 16/09/2011 14:27
    tempeste di sentimenti... stati d'animo che alla fine lasciano... il vuoto bellissima...
  • Giovanna Cento il 02/09/2011 06:39
    Grazie per aver letto la mia poesia... quante persone vivono questo tormento!!...
  • Federica Cavalera il 01/09/2011 13:46
    interessante poesia introspettiva che esprime un vuoto dell'anima sempre più grande e ingestibile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0