PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sono una ladra

Sono una ladra
rubo le stelle
per le mie ghirlande
e per illuminare le attese
Sono una ladra
rubo l'acqua del mare
per sommergere i pensieri
vivo negli abissi
tra malinconiche fosforescenze
Sono una ladra
rubo il vento
e mi adagio
per danzare sulle nuvole
Sono una ladra
rubo la nebbia
per imbrattare il mio soffitto
e scrivere versi
Sono una ladra
rubo me stessa
rompo le sbarre
e rigiro la vita.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • TIZIANA GAY il 19/11/2014 10:28
    bello mi sembra che tu voglia semplicemente rubare la vita
  • Anonimo il 02/09/2011 19:40
    Concordo con Alessia. Molto bella la tua poesia. (la mia s'intitolava "voglio rubare"
    Complimenti!
  • Alessia Torres il 02/09/2011 19:09
    Bella questa poesia dal titolo poco promettente ma dal contenuto luminosoe e intenso!
  • Francesco // il 02/09/2011 18:20
    Molto bella ed onirica Mi piace ^^

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0