username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Amore inutile

Dopo che fastidioso ricordo,
divenne il tuo
falso
amore
i tuoi occhi da cerbiatta,
si trasformarono in
ciglia truccate
le tue morbide e calde labbra
nel rosso che le ornava
le tue gambe da gazzella
solo
nelle calze nere che
nuda
indossavi
e i tuoi
apparenti
vulcanici amplessi
nella debole fiamma
di un fiammifero
che il vento
spegne presto.
Per fortuna
molto presto.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 02/09/2011 22:06
    Brava. L'ho letta con piacere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0