accedi   |   crea nuovo account

Ti ricordo

Senza fermarmi
guardo
dove sorridi.

M'apristi il cuore piangendo
nella piccola immensità
dove nessuno
ti conosce.

Solo un inno silente
nello stupore della mia anima
e nella meraviglia dei tuoi baci.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Inchiappa Vito I Song il 03/09/2011 08:46
    Un ricordo dolcemente triste. Bravo.
  • Anonimo il 03/09/2011 08:29
    Silente uno stupore dell'anima? Ho ascoltato quella "meraviglia di baci", dolce Sergio.
    Bella verve poetica!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0