PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

MORIRE

Non temo la morte
perchè non so cosa essa sia
Non temo superar quella porta..
Temo di più la vita
a volte buona.. a volte cattiva..
Temo la cattiveria della gente
l'orrore che sento tutt'intorno..
Temo le bombe che dilaniano le carni..
la fame.. la sete.. che i corpi fa perir..
Temo la brama di potere
perchè si insinua nelle menti di alcuni
e domina su tanti..
Temo l'incedere del mondo
in questo universo di terrore
e non trovo patria da difendere..
E rimango in attesa del giorno nuovo che viene
e mi consolo con la notte buia.
Non temo la morte..
ma la fine di ogni cosa che vive...!!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 12/10/2016 13:58
    Se temi la vita e i tuoi simili non la meriti.

12 commenti:

  • Diana Moretti il 27/08/2011 07:38
    Bisogna temere il perdere e il dolore.. non c'è coraggio nella morte... Grandioso quel "Temo l'incedere del mondo
    in questo universo di terrore
    e non trovo patria da difendere"
    A rileggersi.
  • francesca cuccia il 22/10/2009 20:27
    Perché temerla, essa viene e basta la vita si vive ed e´difficile farlo.
    di essa si deve quasi aver paura. bella, ciao.
  • Anonimo il 10/08/2007 22:45
    In effetti ci vuole più coraggio a vivere che a morire. Bella riflessione Ian.
  • patrizia chini il 26/07/2007 20:56
    Bella questa tua poesia anche nel suo crudo contenuto di verità odierne
  • Diana Moretti il 30/05/2007 08:28
    bella riflessione su cosa significhi vivere e morire..
  • MAURO MONTEVERDI il 29/05/2007 15:51
    Un manifesto sapientemente scritto sulle paure del mondo di oggi, il vuoto di valori, la distruzione di questo povero mondo dove un po' tutti noi ne siamo artefici, Bravo molto intensa.
  • sara rota il 21/05/2007 17:11
    Anche io non temo la morte, anche se ovviamente spero arrivi il più tardi possibile. Hai azzeccato in pieno il timore per la vita. Bravo
  • Luigi Lucantoni il 18/05/2007 22:01
    In realtà non è una poesia sulla vita è più vicina al genere filosofico
  • ENZO FALBO il 18/05/2007 12:57
    Non temi la morte, perchè la tua anima (che intuisce il vero) sa perfettamente di essere immortale!!!!
  • roberto mestrone il 18/05/2007 11:37
    Bell'inno alla morte, Ian.
    Ottimo il finale!
    Ti rileggerò.
    Ro
  • Sabrina Del Prete il 18/05/2007 11:21
    molto bella e tanto da condividere. complimenti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0