PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Piove, in questa tarda serata

piove
fra una goccia e l'altra dei tuoi silenzi
e un tempo senza fine che è anche nostro
piove
fra una goccia e l'altra dei tuoi umori d'amore
e, ho sempre viva l'essenza tua
nelle nari e sulle insaziabili papille
poco
m'intendo di lessico e stesure ma
di palpiti respirati del cuore, sì
piovono, sui tuoi capelli gocce
di questa irripetibile notte
maculata di fugaci stelle che ricamano
momenti infiniti...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • ignazio de michele il 04/09/2011 11:42
    Un ringraziamento per Carla per la tua sempre gradita presenza.
  • ignazio de michele il 04/09/2011 11:42
    Preclaro Ezio, hai espresso la tua opinione e, qualunque sia il mio parere in merito, và rispettata.
  • Anonimo il 04/09/2011 11:37
    fugaci stelle che ricamano infiniti momenti... bellissimi versi in questa tua lirica... sempre bravo michele...
  • Ezio Grieco il 03/09/2011 23:27
    ... buono il contenuto, brutta la stesura, pessima la punteggiatura, e messa a caso.
    cl
  • ignazio de michele il 03/09/2011 22:49
    grazie Ada, sempre ben gentile.
  • Ada Piras il 03/09/2011 22:26
    Piove... amo il sole ma la pioggia mi è particolarmente cara... di momenti infiniti. TANTISSIME GOCCE allora... Bravissima.
  • ignazio de michele il 03/09/2011 22:10
    grazie anche a te, preclara amica
  • loretta margherita citarei il 03/09/2011 21:15
    meravigliosa ignazio sul mio profilo di face
  • ignazio de michele il 03/09/2011 20:58
    grazie fanciulli... complimenti graditi
  • Anonimo il 03/09/2011 20:22
    Bella complimenti
    mi è piaciuta tanto
    ciao
    Angelica
  • Alberto Recchia il 03/09/2011 20:01
    non te ne intenderai di lessico e stesure (cosa che per altro non mi pare, anzi) ma la poesia è molto bella, di d'annunziana memoria, forte e sentita.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0