PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sogno di primavera

Ammaliata
dai tuoi versi
refoli di soave brezza
che in me
scuotono la tempesta

emotivamente, in te, coinvolta
in mille fantasie persa
a frullarmi in testa

tentata sono di assecondar
la pazza idea
di contattarti tramite messaggio
per iniziare amichevole discorso.

Basterebbe un semplice clic
del mouse, digitare
il tuo nome sulla tastiera
per aprir la porta
e rompere così il ghiaccio.

Prevale però il buon senso
non trovando il coraggio
mi fermo, non lo faccio
e sospirando penso
che non è giusto invadere
la tua intimità ... forse
una donna ce l'hai già.

Meglio evitare.
Benedetto sia il grande
Blake ed il suo sonetto
che invita a non esprimere l'amore
in quanto quello vero
è sempre ascoso!

Così alla sera,
leggendoti mi struggo
in quel dolce tormento
intimo mio combattimento
fra amore e ragione...

tu resti e forse resterai
la mia bellissima illusione...
nel mio cuore, sogno di primavera..

 

1
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/09/2012 13:23
    ... visto che è quanto mai
    lontana... è veramente
    un sogno, ottima,
    brava...

8 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 05/09/2011 12:08
    Bellissima L'0r... il pudore dell'Amore... sogna in silenzio baci di primavera...
  • Ilaria Tringali il 04/09/2011 22:46
    Bellissima, incantata. COMPLIMENTI
  • Fabio Mancini il 04/09/2011 13:00
    Bellissimo lo stile. Magnifico il contenuto. Sei grande! Un bacio dolcissimo! fabio.
  • Giacomo Scimonelli il 04/09/2011 09:07
    certamente non sempre ricalcano la vita... ma quando ci si affeziona a qualcuno e si legge un determinato pensiero si pensa subito a chi ha scritto... al motivo per cui ha scritto e si cerca di dare anche un consiglio affettuoso.. William Blake ti ha ispirato alla grande amica mia.. nuovamente complimenti per la tua composizione..
  • loretta margherita citarei il 04/09/2011 05:28
    è una poesia di pura fantasia, ho letto willian blake, ed ho buttato giù questa,è ora che molti capiscano, che le poesie sono anche delle pure fantasie, non sempre debbono ricalcare la vita.
  • Ezio Grieco il 03/09/2011 23:23
    ... Lory Lory, non va bene!
    La tastiera nasconde mille insidie, ed io ne so qualcosa...
    Il virtuale deve restare virtuale, guai a dimenticarlo; ci si trova in un mare di... guai.
    Noi siamo reali, abbiamo bisogno di contatti di pelle, odori, sapori, coccole ed anche incazzature. Il virtuale tutto questo non lo consente, e Noi, esseri sensibili, non possiamo vivere se manca ciò.
    Ritorna in Te, benedetta fanciulla.
    cl
  • Giacomo Scimonelli il 03/09/2011 22:19
    i tuoi sogni sono realtà poetica... dolcissima e sempre profonda realtà...
  • Anna Rossi il 03/09/2011 17:26
    a volte i sogni sono fantastici e per rimanere tali sogni devon.. restare.. 1ciaodame

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0