accedi   |   crea nuovo account

Edizione straordinaria

Ne presero uno,
Onorevole, si accomodi
ma dove scusi?
Lei e' il mio portaborse?
Vuole una tangente?
Dov'e' la mia guardia del corpo?

E come lui li presero tutti
quellli come lui.
La sfilata di ambulanze blu
diretta verso il paradiso
era stata organizzata dal
padreterno in persona.

Ne presero uno
"Scusi, punta di sfondamento,
si accomodi".
"Come, dalla discoteca
non mi nuovo!
Devo scommetter per domani
sulla partita. Devo far entrar
un goal per la squadra avversaria
che ci frutta, na' cifra!

E come lui li presero tutti
quellli come lui.
La sfilata di ambulanze blu
diretta verso il paradiso
era stata organizzata dal
padreterno in persona.

Ne presero uno
" Ma cofa? Io effere patre di
crande orcanizzazione di fedeli
di tutto il mondo! Che succede?
Per quel mio passato discutibile
per Signor Adolf?
"Venga sua santita'
l' aspetta il padreterno!
"Patreterno? Allora esiste!
Certo che fenco, preparo due cose.

E come lui presero tutti
quelli come lui.

La sfilata di ambulanze blu
diretta verso il paradiso
E cosi', nel super parcheggio
del paradiso, scesi dalle ambulanze
furono accompagnati nei vari reparti

12

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Raffaele Arena il 06/09/2011 00:28
    Dopo averla scritta, vorrei dichiarare che e' una poesia-barzelletta, e il mio intento non e' di offendere nessun credente di qualsiasi fede, compresa naturalmente quella cattolica. Se qualcuno si sente offeso, me ne scuso.
  • Anonimo il 05/09/2011 19:50
    Attuale e satirica... sembra un racconto di Bukowski, il che non è affatto una critica, anzi!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0