PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il dono di un gabbiano

L'infinito
dei Tuoi occhi

ritrova
in un angolo del Suo cielo
la fanciulla dalle labbra di sabbia

l'infante
donante
al volteggiar
dell'onda

il Suo esile sogno
a baci di salsedine

emozioni
di un cielo proteso nell'alba degli intramontabili Amori

il corpo di un gabbiano

ricorda
i sublimi
voli del Tuo volto

gioisce
abbracciandoti su un mare di luci mai perdute

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 05/09/2011 22:08
    Bellissime immagini Vincè di questo gabbiano che immagino volare nell'immenso mare dell'amore!
  • anna rita pincopallo il 05/09/2011 13:19
    bravissimo molto molto bella
  • Luigi Zaninoni il 05/09/2011 12:29
    che emozione nel leggere i tuoi versi, al di la delle banalità, mi commuove profondamente, grazie
  • karen tognini il 05/09/2011 12:26
    Sublime Vincenzo... emozioni
    di un cielo proteso nell'alba degli intramontabili Amori

    il corpo di un gabbiano

    ricorda
    i sublimi
    voli del Tuo volto

    .. sono senza parole...
    bravissimo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0