accedi   |   crea nuovo account

Tu

sia la fiamma
del tuo amore
fuoco ad incendiare
i rami secchi
del sogno perduto
raccolti ai piedi
dell'albero delle illusioni.

Fanne di essi un falò
e liberami dall'angoscia
di oggi.

Risorgerà, Araba Fenice,
dalle ceneri il cuore
e sarà capace di nuovi palpiti.

Tu sei venuto sulla terra
per darmi ciò che possiedi
come io sono nata
per desiderarti e riceverti.

Voglio che la mia vita
s'annodi a te
come la luce alle stelle.

Tu sei l'unica cosa
che io possiedo
assieme alla mia tristezza...

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • ernesto musiari il 06/09/2011 09:35
    Bene! il destino di un amore per sempre, un amore che forse esisteva gia', la tristezza invece si e' acquisita...
  • Anonimo il 06/09/2011 00:28
    molto bella una poesia che sta a pennello anche a me. un bacio dolce Amica. Salva.
  • stella luce il 05/09/2011 22:46
    vivere e trovare quel TU è qualcosa di meraviglioso e credo che trovandolo anche la tristezza se ne andrebbe
  • Bellissima!!! Tu sei venuto sulla terra per darmi ciò che possiedi come io sono nata per desiderarti e riceverti... l'amore predestinato... trovarlo è un regalo icredibile!!! Brava!!!
  • Anonimo il 05/09/2011 22:02
    Brava Lor, condivido i commenti degli altri, ma mi piace tutta! Bacioni amica mia.
  • roberto caterina il 05/09/2011 20:28
    Mi piace molto la chiusa e condivido i commenti degli altri... Brava!
  • rosanna gazzaniga il 05/09/2011 18:58
    ... tu sei l'unica cosa che possiedo assieme alla mia tristezza... Toccante questa chiusa di una poesia che è quasi una supplica. Mi ha emozionata. Bellissima Loretta!
  • Anonimo il 05/09/2011 18:09
    E beata te che possiedi qualcosa amica mia... io, non ho nemmeno più quella tristezza! Ottima chiusa e brava Loretta... come dice Antonio.
  • Anonimo il 05/09/2011 16:39
    Ottima chiusa, brava Loretta. Ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0