PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Purgatorio

Scuro è l'orizzonte,
Questo mi attende.
Virgilio mi sta portando,
Inquietudine assalendo.
Meritato questo avrò?
Senza discutere accetterò.
Dove avrò sbagliato
Per aver questo meritato?
Tardi per rimediare,
In silenzio dovrò accettare.
Questo giudizio dall'alto arrivato
Fino a quando avrò espiato.
Solo rimango in questa stanza,
Una cosa rimane... Speranza!!!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 06/09/2011 15:57
    originale molto piaciuta
  • Giulia Elia il 06/09/2011 11:57
    Hai sbagliato, come tutti noi, a non essere "nato" conscio dei tranelli della vita. Bravo, sai parlare in faccia. Coltivare la Speranza è un dovere, è stata seminata dalle origini. Plauso di soilidarietà.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0