accedi   |   crea nuovo account

Gli ultimi sono i primi

In fondo alla gerarchia sociale
fatta di dominazione;
t'ho sorpreso a sorridere
senza alcuna ragione.

Dimmi ti prego
che nome ha la tua follia?
Dimmi che anche a me
può portare via.

Ti sei voltato
con la serenità sul viso:
"Ma non vedi?
È qua giù il paradiso".

"Quelli lo cercano arrampicandosi l'uno sull'altro
ma lui è proprio qua;
nel mistero del sorriso
e della semplicità".

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 24/01/2012 09:15
    Ecco, questa è una poesia che lascia qualcosa a chi la legge. A comando, si sa, ma siamo tutti cani di Pavlov no? Un abbraccio caffettiera.
  • Anonimo il 18/09/2011 09:39
    Molto bella Pepe, il sorriso in questo mondo può donarcelo sono Lui senza scalare nessuna montagna ma semplicemente amando secondo i suoi insegnamenti e allora il sorriso sarà sempre la nostra dolce prigione. Complimenti non per la poesia ma per il tuo pensiero
  • Bruno Briasco il 08/09/2011 18:13
    Poesia stupenda con un finale che definirei travolgente. Bravissimo. se solo ci accorgessimo di esistere!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 08/09/2011 11:32
    a volte caro pepe non ci accorgiamo di quante cose belle ci circondano, affetti, profumi, sorrisiodori, albe, tramonti... bellissima caro amico fa riflettere un abbraccio carla
  • Pepè il 07/09/2011 22:28
    Antonio, Ada, Paola grazie per i vostri commenti
  • Anonimo il 07/09/2011 21:49
    "Quelli lo cercano arrampicandosi l'uno sull'altro
    ma lui è proprio qua;
    nel mistero del sorriso
    e della semplicità".
    Concetto profondo che racchiude il senso della poesia. Bravo!
  • Ada Piras il 07/09/2011 18:28
    Molto bella... in un semplice sorriso. Bravo
  • Antonio Balia il 07/09/2011 17:13
    "Quelli lo cercano arrampicandosi l'uno sull'altro
    ma lui è proprio qua;
    nel mistero del sorriso
    e della semplicità".

    Eccome no!
    Semplice, bella e reale. Grazie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0