PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le mie parole

A malapena mi riconoscerai
quando guardandomi ti ricorderai
del sogno antico e delle mie labbra
che ti baciarono durante il sonno.
Così mi cercasti nei versi più belli,
nei tramonti vivificati da lucenti colori
e nei teneri sguardi degli innamorati,
non sapendo che mi portavi nei sorrisi,
nelle carezze e nel tuo ventre.
Prendendoti per mano non risponderò
alle tue domande, non ti dirò dove sono stato,
ti dirò che ho atteso che la tua memoria guarisse
e che la tua Anima percepisse il senso delle mie parole.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 28/09/2011 18:06
    dolce e romantico il tuo cuore...
  • Dolce Sorriso il 09/09/2011 22:49
    solo da chi sa amare sanno uscire versi così belli!!!! Bravo Fabio!
  • Anonimo il 08/09/2011 14:44
    amore senza tempo... amore incondizionato... per una donna... una donna speciale!!!
    bellissima
  • Anna Rossi il 08/09/2011 00:32
    parole come lampi. illuminano, fino a squarciare, il cielo della tenerezza
  • loretta margherita citarei il 07/09/2011 21:42
    molto romantica complimenti fabio 1 bacione
  • Ada Piras il 07/09/2011 18:53
    Tanto... tanto bella..."che la tua Anima percepisse il senso delle mie parole."
  • tanya belletti il 07/09/2011 18:45
    davvero profonda...
    ciao tanya..
  • laura marchetti il 07/09/2011 17:09
    atmosfera e tanto amore... una bellissima dedica che ogni donna vorrebbe

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0