PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amore salvifico

Che gelo ho nel petto...
Il mio cuore è racchiuso
in un pugno di ghiaccio,
da tempo infinito...
Ho paura,
ho terrore,
di non esser più umana!
Di provar emozioni
ho speranza vana...
Non è vero,
non l'accetto!
Questo freddo nel petto!
Ma che strano...
d'improvviso,
Sento un respiro che sfiora il mio viso,
mi giro,
ti vedo,
sei tu...
Non ci credo...
Ti avvicini rosso in volto
sento fremere il tuo corpo,
la tua bocca sulla mia...
Dolce bacio come non mai,
il ghiaccio dal mio cuor finalmente fonde...
Fiumana calda sgorga violenta...
Mi sento viva come non mai,
e d'amor straripo lenta...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Ada Piras il 08/09/2011 18:08
    " Mi fa setire viva come non mai,
    e d'amor straripo lenta..." BELLISSIMA... come un Amore salvifico!
  • loretta margherita citarei il 08/09/2011 16:50
    molto dolce complimenti
  • laura cuppone il 08/09/2011 11:52
    la sospensione nei puntini lascia intendere respiro e non titubanza...
    uno scioglimento folle e improvviso da acqua a sangue...

    semplicemente dolce.
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0