PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quell'altro mio cuore

Amo
sfogliarmi
fra le dita delle Tue mani

in lamine sottili

trasmettono
semplicità alla vita

possono inventare il vento
anche se non soffia fra gli alberi

suonano d'ascolti
di fruscii
in ogni battito del mio cuore

trasportano
il canto della mia anima in pagine di cielo

in voce
volteggiare fra i rami dei miei pensieri

nelle nervature danzanti
di una foglia
dondolarsi nei frutti del sole

la dolcezza
si dona di cuore cullandosi nel sensibile soffio di un altro cuore

stringersi
di gioia

nel magico calore
d'un unico corpo

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 09/09/2011 16:58
    Sensazioni che prendono corpo solo nella realtà del vissuto, dell'amore. Molto bene Vincé!
  • Annamaria Ribuk il 09/09/2011 11:15
    ... consapevolmente sentire in un abbraccio il calore unico di due esseri... estasi...
  • Ada Piras il 09/09/2011 10:47
    Due cuori uniti dalla gioia cullandosi in un unico corpo...
    L'inizio è fantastico... Sei grande!
  • karen tognini il 09/09/2011 10:36
    la dolcezza
    si dona di cuore cullandosi nel sensibile soffio di un altro cuore

    stringersi
    di gioia

    nel magico calore
    d'un unico corpo
    .. Quando si ama il cuore diventa un unico cuore...

    Emozioni...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0