username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ode

Sei nei miei pensieri
come un germoglio di carne
che piano nasce
senza fare rumore,
lento s'insinua
in soffici appendici
di dolcezze,
s'inarca
a divampare
su tutta la mente
come un canto,
una canzone lontana
che pare
confusa e strana,
un ode alla vita e all'amore
ricamata
in succulenti e gentili
nodi di note
pentagrammi mai tracciati
che si ripetono
in infinite combinazioni di suoni.

Sei il canto d'una sirena
immaginifica e fantastica
creatura
così lontana
eppur vicina
e...
sono io in questa barca d'incertezze
trattenuto da catene
di ragione e follia?
o sei tu
che non sai vivere
lontana dal tuo brumoso mare
senza pace?

L'incanto che mi regali
non è trattenuto
da queste semplici trame
di vocali e sogni,
No, ci vorrebbe un ode
maestosa e geniale
che raccogliesse tutte le
carezze
in stracci umidi e sacri
che strizzerei
pazzo
su bacinelle di colori e fiamme

Ci vorrebbe un onda talmente grande
da spazzare via il mondo,
un solco tra la terra ed il mare
dove potremmo finalmente scoprirci
soli, e abbracciarci
baciarci,
amarci
... e...
finchè l'onda sarebbe alta sulle nostre teste
e la terra resterebbe asciutta sotto i nostri piedi
saremmo così
nudi
come due
scogli d'argento
brulicanti
d'ardore e amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Barbara Abenante il 13/06/2008 12:51
    stupenda... complimenti!
  • Antonio Pani il 13/12/2007 10:06
    Bellissima, emozionante! "... vivere lontana dal tuo brumoso mare senza pace..." toccante, parole che "sento" in modo profondo ed importante. Complimenti, bravo, come sempre. A presto, un caro saluto, ciao. Antonio.
  • augusto villa il 25/05/2007 15:11
    Complimenti Ivan! È un piacere leggerti, veramente bella!... Bella tutta, ma gli ultimi sei versi sono meravigliosi!!!
    Ciao!
  • Ezio Grieco il 22/05/2007 12:48
    Bella!!!
    Letta più di una volta.
    A rileggerci
    Clezio
  • Anonimo il 22/05/2007 10:37
    Sembra un sogno di tempi lontani... mi piace molto.
  • Dora Millaci il 21/05/2007 16:30
    non ti smentisci mai! leggerti è come fare un viaggio oltre la stessa immaginazione.
  • Anonimo il 20/05/2007 21:03
    Meravigliosa poesia, scritta con passione, mi è piaciuta tantissimo, 10 e lode
  • Duccio Monfardini il 20/05/2007 13:22
    fantastica poesia... ritmo eleganza, grandissime immagini. 10. ciao, duccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0