accedi   |   crea nuovo account

Azulejos

Nuda
sei vestita in giglio di cielo

nessuno
ha mai amato l'azzurro delle Tue labbra

come il mio nome

son vivo
fino a quando vivo
nel desiderio d'Amore della Tua voce

il Tuo lontano stellato
mi è accanto
fin dentro al midollo

i Tuoi capelli
in un raggio di sole

si sono sciolti in un sogno d'argilla celeste

parole in frammenti d'anima

colorano di verde i Tuoi occhi neri

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 11/09/2011 12:47
    Un laudo dovuto per questa tua eccezionale!
  • Sergio Fravolini il 11/09/2011 07:20
    Una splendida fioritura.

    Sergio
  • loretta margherita citarei il 10/09/2011 21:11
    complimenti che dedica emozionante
  • Ada Piras il 10/09/2011 17:52
    Tante emozioni... tante... tante!
  • karen tognini il 10/09/2011 10:26
    nessuno
    ha mai amato l'azzurro delle Tue labbra

    come il mio nome

    son vivo
    fino a quando vivo
    nel desiderio d'Amore della Tua voce

    Dichiarazione stupenda Vincenzo... il tuo amore non ha limiti... si legge ovunque... traspare in ogni verso...

    Poesia vestita di sogni azzurri come l'infinito cielo...

    Immensa Vincent!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0