PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Forme rotonde

Fra queste rotondità senza nome
mi perdo
le pieghe sottili
lasciano immaginare un mondo...
inebriante il profumo del pensiero
forse più del tatto
e resto a snocciolare voglie
tra monti e valli
lungo il fiume voluttuoso del piacere

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 25/08/2012 14:45
    ... forme rotonde... l'idea del piacere. Bella, lo sfogo psico-fisico, che fa parte della natura umana. Ciao, Silvia
  • Antonio Pani il 09/01/2012 17:04
    Uno scritto dai toni trasognati e fortemente evocativi. Parole che attraggono in tutte le direzioni, non prive di un tocco di sensualità e calore. "... inebriante il profumo del pensiero...", bellissima immagine. Molto apprezzata. Grazie per attenzione e commenti, a rileggersi, ciao.
  • Anonimo il 14/09/2011 10:23
    tra monti e valli scorre il fiume voluttuoso del piacre... bella silvia...
  • Ada Piras il 12/09/2011 11:17
    Mi piacciono le forme rotonde... bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0