accedi   |   crea nuovo account

Un attimo di vita affacciato su un balcone d'Amore

Attraversando
in fantasma
un buio corridoio
di deserti e mar rossi

un popolo di emozioni
trasforma il Suo cielo
in una nube di poesia

non hanno niente da dire
le parole
chiedono solo la libertà di esistere

di affacciarsi
insieme
ad una finestra di luce

come
me
su un attimo del Tuo viso

e poi svanire
lasciando la sensazione di un bacio alle Tue labbra

un profumo di resina dopo una pioggerellina estiva

alla maestosità del Tuo corpo

Templi di nuova vita

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 11/09/2011 21:03
    apprezzata molto, complimenti sei forte cap
  • Anonimo il 11/09/2011 16:16
    Vincè è molto bella...

    non hanno niente da dire
    le parole
    chiedono solo la libertà di esistere

    di affacciarsi
    insieme
    ad una finestra di luce

    Anche il titolo mi piace molto.
    Ciao Vincè!
  • karen tognini il 11/09/2011 13:57
    Sensazioni di pura magia un bacio sulle tue labbra... templi di nuova vita...
    Stupenda Vincenzo...
    buona domenica...
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0