username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Regina delle aurore

Sulle nude cosce
mani avanzavano
facendosi largo
tra villi e muscoli.
Udii un respiro lento,
profondo, come di bestia
affamata che annusa la preda
prima di affondare i morsi.
Sentii scivolare il suo corpo
su di me, i suoi seni contro
il mio petto e parole dolci
che scorrevano come miele
dentro ai miei padiglioni auricolari.
I miei pensieri ed il mio sesso
fluttuavano assieme, mentre
il desio di possedere quel sogno
cresceva inesorabilmente!
Come Erode il Re, anch'io t'avrei dato
qualsiasi cosa tu m'avessi chiesto,
ma dopo quella notte d'irrequieti sensi,
sparisti alle prime luci dell'alba,
lasciandomi solo e affamato della tua bellezza!
C'è chi pensa che tu sia la Salomè reincarnata,
altri dicono che tu sia un'illusione solitaria,
ma nessuno conosce la verità quanto me:
o Regina delle aurore!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • rossella loconte il 07/05/2012 09:33
    ... ma dopo quella notte d'irrequieti sensi... mi piace!!
  • Giacomo Scimonelli il 28/09/2011 18:05
    ''... I miei pensieri ed il mio sesso
    fluttuavano assieme, mentre
    il desio di possedere quel sogno
    cresceva inesorabilmente!
    Come Erode il Re, anch'io t'avrei dato
    qualsiasi cosa tu m'avessi chiesto,
    ma dopo quella notte d'irrequieti sensi,
    sparisti alle prime luci dell'alba,
    lasciandomi solo e affamato della tua bellezza!...''

    sei bravissimo
  • Anonimo il 14/09/2011 10:17
    passionale, sensuale... tra sogno e realtà... scritta egregiamente come tutte le tue opere bella Fabio un bacio carla
  • loretta margherita citarei il 12/09/2011 20:55
    molto sensuale amico caro, apprezzatissima
  • Anonimo il 12/09/2011 20:33
    Slurp, una bella passione!
  • Rumeno Ozi Randagie il 12/09/2011 14:33
    Sorprendente, arcana e vitale. Giocata sulla linea: giorno notte, realtà e illusione. Molto efficace e bella. Complimenti!
  • Anna Rossi il 12/09/2011 14:15
    energica, vigorosa. sublime passione. misteriosa, intrigante, la chiusa.
  • Anonimo il 12/09/2011 13:19
    Una poesia passionale... da bestia affamata. Il paragone con Erode mi lascia perplesso!
  • Dolce Sorriso il 12/09/2011 12:59
    si Fabio, nessuno conosce meglio di te la verità... bellissima poesia, non ti smentisci mai
    e dico, mai!!!
  • Ettore Vita il 12/09/2011 09:49
    Boccone dolce con un retrogusto amaro.
  • teresa... il 12/09/2011 09:48
    molto bella. piena di vita e carica di energia sessuale, apprezzatissima, la tua regina delle aurore alle prime luci dell'alba sparisce rimanendo intatta nella mente e nel pensiero. bacio bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0