accedi   |   crea nuovo account

Accozzaglia

Non scende a patti
la mancata pace
l'accozzaglia vuole vittime
sempre le stesse

Solo per spendere meno possibile
si cerca tra le occasioni
si trova forse soddisfazione
a infilare un dito solo
nello spessore di un cuore

Ci vorrebbe
il forcipe
l'angolo divaricatore
per sbirciare sbiaditi l'istante
per poi richiuderlo nella propria
massa
a bruciare del proprio fuoco

Da quello spioncino
provai la piena di me
quella della soddisfazione d'esser
senza corde
senza direzioni
senza comete

Ora che rimetto
alla loro stessa volontà
segreti e bugie e inizi sospesi
e follie di cadute
impiego le sostanze disponibili
nella tolleranza di me stessa
come un capitano senza battello
immergo i piedi e un remo

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • laura cuppone il 13/09/2011 23:49
    grazie a Dolce sorriso e a Ben (che conosco sotto altro peudonimo, ho il sentore... mah...)
    grazie Micky,
    no non sei lontano, ma l'esplosione non si verifica... piuttosto un rallentamento da una parte e una accelerazione dall'altra...


    Laura
  • Michelangelo Cervellera il 12/09/2011 21:58
    La leggo come note su un pentagramma, comincia come un lamento in Do minore, per finire tra in Fa ed un Sol (maggiori). Direi che mi piace, anche se la musica in questo caso sembra non aiutare a far esplodere il cuore (anche di tristezza). Come al solito non avrò capito nulla.
    Un abbraccio,
    Michelangelo
  • Anonimo il 12/09/2011 20:53
    Oh che orrore, io sono nato col forcipe. Bella e profonda poesia.
  • Dolce Sorriso il 12/09/2011 12:56
    eh si Laura... le vittime sono sempre le stesse... Ci vorrebbe
    il forcipe
    l'angolo divaricatore
    per sbirciare sbiaditi l'istante
    per poi richiuderlo nella propria
    massa
    a bruciare del proprio fuoco
    Bellissimi questi versi
    smackkkkkkkk

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0