accedi   |   crea nuovo account

Eroici furori

Ebbro di vino rammento la tua perdita,
mentre colmo di dolore mi vedo errare nei vicoli bui della periferia.
Solo un pallido ricordo del tuo odore mi indica la strada.
E dinnanzi al mistero della memoria, piano mi smarrisco.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 27/02/2012 00:01
    Un capolavoro. Sentita, schietta, diretta, piaciuta parecchio, complimenti all'autore!

4 commenti:

  • Anonimo il 14/09/2011 20:08
    molto forte ma ben scritta... il dolore ci prende dentro come una morsa... ci annienta molto bravo bellissima lirica... complimenti carla
    ps capisco ... conosco il dolore di una perdita!
  • Bianca Moretti il 14/09/2011 11:28
    Struggente e intensa... il dolore ci ricorda che siamo vivi, dopotutto, e che occorre guardare avanti, anche se fa male...
  • Anna Rossi il 12/09/2011 17:23
    mi scusi, mi è scappata l'emoticon sulla p
  • Anna Rossi il 12/09/2011 17:21
    rabbia. inquietitudine. abbandonooesia. pochi versi, immagini chiare. rappresentazioni di rarefatte sensazioni. molto ben scritta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0