PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Evasioni dall'ufficio

In periferia
fra verdi campagne
batte
al suonar delle campane

il cuore pulsante della città

s'accomoda
volando via
dalla monotonia delle ore

in uno stormo di stornelli
dai dolci ritornelli

i sogni
si colorano

d'innocenti evasioni

è vero
becchi-me

vivendo
altrove

imboccando nel mio granaio
i fienili del sole

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ada Piras il 14/09/2011 20:49
    "I sogni si colorano.. d'innocenti evasioni... Bella.
  • Anonimo il 14/09/2011 18:00
    Molto bella, meglio di un'evasione dal carcere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0