accedi   |   crea nuovo account

I miei fantasmi

Ho la musica nel cuore
illusioni nella mente
e la voglia di lottare
e speranza che non muore.
Sono in cerca di riposo
i fantasmi del passato,
una massa di ricordi
per le lacrime versate
e dolore e delusione.
Si rincorrono i pensieri
d'una vita ormai lontana,
l'assoluto riempie i giorni
e la quiete le mie notti.
Scorre il tempo senza freni
vola oltre l'infinito
rincorrendo ogni domani.
Indifferente e fredda
brilla in cielo la Luna.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Daniela Bonifazi il 20/12/2011 13:18
    Grazie per l'apprezzamento!
  • Giacomo Scimonelli il 20/12/2011 10:37
    ''... Sono in cerca di riposo
    i fantasmi del passato,
    una massa di ricordi
    per le lacrime versate
    e dolore e delusione.
    Si rincorrono i pensieri
    d'una vita ormai lontana,
    l'assoluto riempie i giorni
    e la quiete le mie notti...''

  • Daniela Bonifazi il 15/10/2011 14:46
    Grazie per il bel commento Alessia! Hai perfettamente compreso il messaggio che volevo esprimere con questi versi.
  • Alessia Torres il 14/10/2011 00:18
    Si rincorrono i pensieri
    d'una vita ormai lontana,
    l'assoluto riempie i giorni
    e la quiete le mie notti.
    Scorre il tempo senza freni
    vola oltre l'infinito
    rincorrendo ogni domani.

    Intensissimi versi di una vita che trascorre tra sogni, angosce, melodie e amarezze...
    Esperienze che coinvolgono tanti di noi e che ci lasciano smarriti ed al tempo stesso animati dalla più grande esigenza di di riscatto.
    Bella, bella davvero e profondamente partecipata!
  • Daniela Bonifazi il 19/09/2011 14:03
    Grazie Carla, sono sempre lieta dei tuoi commenti. Un abbraccio anche a te.
  • Anonimo il 18/09/2011 18:39
    quanto ti sono vicina... molto bella daniela... i tuoi stati d'animo messi a nudo con maestria complimenti... un abbraccio
  • Daniela Bonifazi il 15/09/2011 14:30
    Grazie Ignazio! Apprezzo molto il tuo commento.
  • Aedo il 14/09/2011 23:42
    Ci sono momenti nella vita, in cui i fantasmi si fanno prorompenti, mentre la musica sembra fermarsi; in realtà la speranza non si allontana mai da noi. Brava!
    Ignazio
  • Daniela Bonifazi il 14/09/2011 20:27
    Non posso che condividere il tuo commento. La mia intenzione era quella di esprimere la sovrapposizione della speranza in un futuro più sereno e di un passato da dimenticare. La Luna doveva risultare fredda spettatrice, indifferente a tutto e a tutti. In verità ho dedicato poco tempo alla stesura, sono stata frettolosa nel pubblicarla mentre avrei dovuto rielaborarla in un secondo momento. Grazie per tuo commento.
  • Federica Cavalera il 14/09/2011 19:43
    Questa lirica ha un senso che poi non ritrovo nella chiusa però, la chiusa sembra appiccicata messa lì giusto per chiudere...