username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ultima zampata

Estate settembrina
dall'ultima zampata,
umidiccia coltre
sul ritorno,
velata convinzione
vacanziera:
nel vento altalenante
del meriggio,
di triste
e cristallino brivido
un rapido sentore.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • giorgio giorgi il 30/03/2012 22:18
    Mi sono molto piaciute le tue poesie equesta in particolare.
    Complimenti.
  • Ada Piras il 15/09/2011 17:19
    Cambiano le stagioni... restano le emozioni..
  • Simone Scienza il 15/09/2011 10:47
    Arriva arriva!
    mentre a riva piango l'ultimo sole

    Come sempre il tempo che s... foglia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0