accedi   |   crea nuovo account

Mani legate

Non c'è peggior cosa
che sentirsi impotenti.
L'anima ascolta i suoi sentimenti
e le lacrime si racchiudono nel cuore
che si infuoca di dolore.
Impossibile aiutare
posso solo pregare.
Le mani le posso usare
ma nulla possono fare
e solo il mio immenso amore
non ti potrà mai aiutare.
Amore, salute e speranza
raccoglierò con una danza
solo per te con esuberanza.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 23/08/2015 06:54
    Molto bella questa poesia... complimenti.

13 commenti:

  • sara zucchetti il 24/08/2015 12:57
    grazie Ferdinando sono contenta che ti sia piaciuta
  • sara zucchetti il 01/10/2011 22:26
    Grazie mille del tuo commento!
  • Alessandro Guerritore il 01/10/2011 22:08
    Dolce e malinconica ma di grande sensibilità la tua opera.
  • sara zucchetti il 28/09/2011 23:30
    Grazie tante sono contenta che ti piace!
  • Giacomo Scimonelli il 28/09/2011 18:20
    ''... Amore, salute e speranza
    raccoglierò con una danza
    solo per te con esuberanza.''
    bei versi melodiosi e ben stilati
  • sara zucchetti il 17/09/2011 13:39
    grazie Paola sei molto sensibile!
  • Anonimo il 17/09/2011 11:24
    Un bel messaggio d'amore il tuo, forte e sincero. Accarezza l'anima.
  • sara zucchetti il 16/09/2011 09:27
    Grazie mille del commento.
  • Anonimo il 15/09/2011 23:04
    Succede, di voler fare e non saper o non poter fare! Pensiero positivo.
  • sara zucchetti il 15/09/2011 22:39
    Grazie Loretta sei gentile sono contenta ti sia piaciuta
  • loretta margherita citarei il 15/09/2011 22:15
    molto musica, sei una fonte d'amore, hai un'anima bellissima
  • sara zucchetti il 15/09/2011 19:22
    Grazie Federica del tuo commento. Voler aiutare qualcuno e non poterlo fare è brutto, ma se dici che questo pensiero sia già tanto te ne sono grata.
    È una vecchia poesia che ho scritto in un momento di crisi e ora tengo ancora nel cuore perchè aiutare chi ha bisogno se si può è sempre un piacere, anche solo con una preghiera
  • Anonimo il 15/09/2011 17:52
    E credi di poter fare poco? Dolce sognatrice e fervida credente nell'amore, in questa tua composizione s'avverte stanchezza... Mi auguro che sia solo il momento... del tramonto. Dài, principessa...