PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dimenticandosi

La mia anima fugge,
si allontana a passo svelto
da questo campo disseminato
di gialli lumi opachi;
non so dovre troverà rifugio
per la notte.
La mia anima fuggg e mi dimentica,
con le memba intorpidite,
nella tomba che io stessa
mi sono creata
per addormentare le ferite.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • luigi granito il 15/09/2011 21:22
    Cosa ti ha fatto perdere l'anima? Perchè fugge cosa la spaventa?
    Dalla tomba si può uscire, basta essere amati, " l'amore sconfigge anche la morte "
    Sei brava