PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tu... angelo

Ti sei seduto al mio fianco,
come un angelo,
mi hai tenuta per mano
come si tiene un delicato fiore,
non vorrei mai scivolar via,
ma che destino è mai questo?!
Hai sentito il mio grido nel silenzio,
dolcemente come un angelo,
ti sei seduto al mio fianco e,
mentre cadevo nell'abisso più profondo tu,
hai aperto l'ala avvolgendomi di luce radiosa...
Chi ti ha messo nel mio cammino?!!
E perchè?!!
Come in un limbo,
sospesa,
avvolta ancora dalla dolcezza
dei tuoi abbracci,
dei tuoi baci,
dalla profondità dei tuoi sguardi,
perdendomi nel ricordo
dell'immensità e dell'intensità tuo amore,
aspetto il tuo ritorno...

 

1
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 11/05/2012 16:24
    ... in certi passaggi
    davvero toccante,
    vivide immagini,
    complimenti.

8 commenti:

  • Ada Piras il 05/10/2011 00:54
    Bellissima, si ho visto era bellissimo un angelo... Meravigliosa...
  • Hai sentito il mio grido nel silenzio... Chi ti ha messo nel mio cammino?!!... perdendomi nell'immensità e nell'intensità tuo amore, aspetto il tuo ritorno...
    Scusa tesoro... ho variato un passaggio... per come vola, ora, il mio pensiero...
    Splendida!!!
  • Yly il 28/09/2011 12:15
    Stupenda... bravissima!
  • Anonimo il 16/09/2011 12:12
    bella perchè sentita e sempre piena d'amore... un abbraccio carla
  • Ada Piras il 16/09/2011 09:48
    Il ritorno di un angelo... già. Tanto tanto bella... Bravissima
  • Anonimo il 15/09/2011 22:11
    Angeli molto umani per noi umani.
  • Sandra Giglio il 15/09/2011 20:05
    Grazieeeee!!!
  • dany rosa il 15/09/2011 19:58
    sempre più bravaaaaaaaaaaaaaaaaa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0