accedi   |   crea nuovo account

Umana

Sopravvivo sfamandomi
di illusorie allucinazioni d'infinito;
ogni giorno mi abbevero
alla fonte inquinata del male.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • 7q il 25/11/2012 12:15
    sentita e incisiva. la renderei ancora più pregnatne però distillandola ulteriormente per lasciare proprio solo il nocciolo... se fosse:
    sopravvivo
    sfamandomi
    d'allucinazioni d'infinito;
    abbeverandomi
    alla fonte inquinata del male.
  • Sergio Fravolini il 17/09/2011 08:46
    Leggendo si viene sfiorati da una allucinazione infinita... splendida. Mi piace e molto.

    Sergio
  • luigi granito il 16/09/2011 22:26
    Inquietante, ermetica. Cos'è il male a cui ti abbeveri? Spero un male da cui si possa uscire