accedi   |   crea nuovo account

Fiducia

Il cuore vuole fidarsi

la mente però non comprende e quindi non vuole

le viscere fanno da ago della bilancia

volubili
si contraddicono continuamente
fidati, non fidarti, fidati, non fidarti
danza soave e guerra dolorosa si alternano nella mia pancia.

Attendo.

Magari scoprirò che una volta compreso e chetata la mente
il cuore con lucidità cambierà idea,

magari scoprirò che una volta compreso e chetata la mente
il cuore si espanderà ancor più verso l'immenso.

Ma se la risposta non nell'attendere sta,
ma nel comprendere le viscere cosa comunicano in profondità,
allora via
ancora al lavoro
e quando il significato sarà compreso
e la risposta trovata
solo allora appagamento, amore, fusione, dolcezza, bellezza
vivranno in pace,
ora e qui.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Pasquale Bufano il 17/09/2011 00:23
    Domande e risposte, perche non vivere l'attimo della vita!
  • Anonimo il 16/09/2011 23:57
    Un amore che provoca un disturbo neurovegetativo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0