accedi   |   crea nuovo account

Dalla cima di questa torre

Decisi fermamente
Di percorrere
La via della determinazione
Volli scoprire cose
Nuove
E volli stare fermo a
Pensare
A riflettere
Seduto su colonne antiche
O scrivere riflessioni
In castelli abbandonati
Volli sognare
E ammirai
Il bel panorama
Di campagna
Che vedevo
Dalla cima di questa torre

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Pani il 18/10/2013 09:31
    Istantanea di un momento "respirato" sino in fondo, con sentimento e introspezione. Apprezzata. Grazie per la tua attenzione e i tuoi commenti, a rileggersi, ciao.

2 commenti:

  • DANIELE BOGANINI il 22/10/2013 15:16
    ho composto questa poesia una volta che sono stato a camminare nei dintorni della Rocca Cerbaia ( la famosa rocca di cui anche Dante ne parla nella Divina Commedia capitolo 32 dell'Inferno) vicino a Prato, la mia città
  • Ada Piras il 16/09/2011 23:15
    Stando in alto si pùo vedre sicuramente non solo un bel panorama
    ma anche dentro di noi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0