username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Domani

E il tempo disse al dolore:
Farò crescere fiori sulle tue cicatrici.
Raccogli le tue lacrime e con quelle innaffia le ferite.
Un giorno non lontano nuovi odori sazieranno la tua vita,
e nelle macerie dei ricordi cercherai il momento in cui perdesti l'innocenza.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anna Rossi il 17/09/2011 23:40
    molto ok! it is beautiful!!
  • rosaria esposito il 17/09/2011 21:46
    il potere del tempo, del dolore e dei ricordi...
  • Aedo il 17/09/2011 20:40
    Anche a me è piaciuta la tua poesia: il dolore esiste, ma bisogna andare oltre...
    Ignazio
  • Michelangelo Cervellera il 17/09/2011 19:35
    Molto gradita. A volte bisogna scavare così a fondo che si dubita di aver avuto un'innocenza.
    Michelangelo
  • Menichetti Serenella il 17/09/2011 19:11
    MOLTO MOLTO BELLA!
  • Anonimo il 17/09/2011 16:29
    Mi piace.. È un tornare alle radici del proprio dolore per meglio comprenderlo e quindi superarlo, Un saluto!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0