accedi   |   crea nuovo account

Rivedersi

Un'ora, o forse due,
per caso siamo vicini.
Ancora noi,
tra quel mare di gente,
assolutamente soli.
Mi scagli due volte
occhi negli occhi
che io accolgo con forza,
intensi e muti, e inesprimibili...
Dolce, violento veleno,
forse, oso immaginare,
anche per te.
Ho assai più che una voglia
di indovinare pensieri
che non cercano risposte
a domande
che non esistono.
In un silenzio
il tempo è fermo a lungo,
e in quello dopo
ha annotato del suo corso immutabile
più che cento anni.
Parlare è difficilissimo
o... non è vero,
... è ancora facilissimo, naturale,
come quando,
tra nuovi baci,
esso ci sfuggiva
sempre troppo più rapido
dei nostri desideri
e non bastava mai
ad aprire interi
i nostri palpiti di vita
e di amarezza.
Tutto è cambiato
e in un istante... nulla è cambiato
e poi ancora... tutto, e dopo
non esistiamo più

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Grazia Denaro il 16/03/2012 17:23
    Bellissima poesia espressa egregiamente!
  • Ugo Mastrogiovanni il 10/11/2011 10:17
    Un fiume in piena questi versi, un'onda che ti travolge, un flusso d'impulsi che intenerisce, un susseguirsi di forti sensazioni che sconcertano l'anima. Bellissima, complimenti.
  • Anonimo il 27/09/2011 10:37
    bellissima lirica aldo... acccorgersi che nonostante il trascorrere del tempo i sentimenti non mutano... complimenti
  • Ada Piras il 18/09/2011 20:58
    Dopo il primo stupore una presa di coscienza che esistiamo finalmente
    ri-vedersi è bellissimo, momenti indimenticabili... incancellabili... fissi nella mente nel cuore per sempre... nulla è immutato... se mai più bello.
    Una vera poesia...
  • Ettore Vita il 18/09/2011 20:54
    Tutto ritorna... ma gli sguardi sono "Dolce, violento veleno"
  • Marianna Sabia il 18/09/2011 11:41
    Rivedere una persona dopo tanto tempo e accorgersi che nulla è immutato. Gran bella poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0