PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fiore d' autunno

Le tue labbra,
margherite in un campo,
tra migliaia di steli
emergono sole,
unica perla
nei ciechi sguardi
di un petto dominato
dal desiderio di un fiore
proibito.

Il cuore, invaghito
si offre, poi lentamente
scompare nei campi
con le mani piene
di inituli petali,
tanti fiori strappati
per dimenticarne uno solo.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti: