accedi   |   crea nuovo account

Una voce nella notte

Dov'è che ho riposto
la mia mente
Attraverso cieli
Che profumano di pioggia
Mi rimane ancora un battito d'ali
Prima che l'inverno copra
Di soffice brina
Quel che ormai è stato
Danzano su prati ingialliti
Gli ultimi fili d'erba
Mossi da un vento freddo
Che urla il tuo nome
Una voce nella notte
Che voglio ancora
Ascoltare
Dov'è che ho riposto
La mia mente
Attraverso cieli
Trapuntati di stelle
Mi rimane un ultimo battito d'ali
Prima che la pioggia
Scenda sul nostro passato
La voce nella notte
Urlerà ancora il tuo nome
Non mi rimane che un ultimo battito d'ali
pochi gli applausi...
"che scenda il sipario " !

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 21/09/2011 10:38
    bellissima lirica sofferta sentita, l'ho apprezzata molto... complimenti carla
  • Aedo il 20/09/2011 18:47
    La voce urla nella notte... ma non è l'ultimo battito d'ali... volerai sempre verso i tuoi sogni.
    Ignazio
  • Rumeno Ozi Randagie il 20/09/2011 18:22
    Show must go on...
  • loretta margherita citarei il 20/09/2011 16:26
    bella apprezzata molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0