accedi   |   crea nuovo account

Sei tu

Sei tu che ti fermi ad accarezzare la vita
sta passando ora
con gli occhi buoni di un cane
lasci il piede dall'accelleratore dei giorni
l'hai accolta dentro il tuo cielo
dentro le tue mani
sei tu che conosci l'individualismo
ma ci sei per tutti
accendi la sigaretta al tuo destino
non fumi
ma brucia dentro di te il tuo fuoco
è li che vorrei restare
accovacciata dentro un tuo sogno
di cui mi hai lasciato la chiave
è li che vorrei donarti quello che sono
è li che vorrei fermare il tempo
ascoltarlo
guardarlo insieme passare
ma nello stesso tempo
saperlo anche accettare
e vedere la paura della notte
allontanarsi e svanire
una casa in un bosco
e dentro le tue braccia come il sole
morire

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 14/05/2013 11:11
    Splendida... mi piace molto il tuo stile ed il tuo modo di far poesia.
  • Raffaele Arena il 10/10/2011 23:58
    C'e' lui, ma ci sei anche tu. L'innamoramento si trasforma in amore, compassione, e alcune volte abitudine. Poi e' necessario riaccendersi per non cadere spenti soffocati da poco ossigeno. O no?
  • Anonimo il 06/10/2011 10:02
    Mi piace molto... poesia descrittiva e dolce, complimenti!
  • clem ros il 30/09/2011 16:59
    Il tempo, tiranno per gli innamorati, lento a trascorre per gli idioti. Bella.
  • Anonimo il 28/09/2011 22:05
    una bellissima lirica piena di sentimento... complimenti laura...
  • Giacomo Scimonelli il 28/09/2011 18:09
    bravissima Laura... scrivi molto bene
  • loretta margherita citarei il 21/09/2011 22:11
    sei splendida , unica, bravissima
  • Salvatore Maucieri il 21/09/2011 18:20
    Bravissima. Molto romantica. Ciao
  • Ada Piras il 21/09/2011 17:30
    E ' molto molto bella.."è li che vorrei restare"
  • Ugo Mastrogiovanni il 21/09/2011 13:20
    Una poetessa tra sogno e realtà che con il contenuto informativo dei suoi versi invoglia ad amare con dedizione e sincerità vere.
  • karen tognini il 21/09/2011 12:34
    Tra le tue braccia nel morir del giorno fino al chiaror dell'alba...
    Sei davvero bravissima!!!!
    Questa è SUBLIME Laura!!!!
  • Elisabetta Fabrini il 21/09/2011 10:20
    Io direi "nelle tue braccia VIVERE"... Perchè morire proprio adesso Lally??
    Bravissima come sempre!!
    Ely
  • giuliano paolini il 21/09/2011 10:16
    un grande regalo, il supremo, quando la vita ci regala incontri davvero decisivi con qualcuno che è in grado di creare in noi uno spazio infinito ma sicuro dove giocare e sperimentare si aprono scenari totali.
    magari fosse possibile avere tali genitori in modo da potere poi navigare sempre con fiducia ma a volte o troppo spesso non succede, ma come per magia nella vita si fanno incontri di questo tipo e il passare qualche tempo vicino a qualcuno che ci stimola nel giusto modo fa nascere il desiderio di osare di nuovo con energie fresche il cammino dell'ignoto vai cara tenta ancora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0