accedi   |   crea nuovo account

La cura di Enrico

Psichiatria
" Non voglio più soffrire
voglio essere felice

Datemi una pillola..."

Versa il vino nella botte
un po' dallo anche a me

Questo è un mare fatto
per nuotare

anche senza esser pesci

voglio sbronzarmi il venerdì sera
mangiare pane e formaggio
e
vino
sbronzarmi alla salute del fine settimana

" Devi venire con me dallo psichiatra..."

Riempimi il bicchiere e metti su l'acqua
" lo sai che sei depresso "

Senti la notte
il cielo è più alto le stelle
un miracolo che siano li
un miracolo guardarle

" Ho letto tanti articoli
ora sto capendo! Mi aiuterà..."

Certo amicone mio
uguale buono

Certo pezzo della mia anima
sediamoci sul divano siamo
stanchi
frollata carne
corrugata
alla televisione c'è un quiz

guardiamo donne disegnate
misurando

" Domani vado per due giorni al
mare in Liguria con..."

E già sonnecchio al vino buono
Uhm uhm
e già sonnecchi alla TiVu

" Dormi qui. Puoi guidare? "

Mi sveglia l'aria fredda
stelle
e luce di luna
l'ombra mi segue
corro sulla strada vuota
canticchiandomi l'aria di Radames

Arrivo mia Aida
arrivo
dilettante vecchio.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0