accedi   |   crea nuovo account

Dal nido alle stelle

Incrostato di pensieri chiusi
forse mi proteggevano (o forse no)
ma era un nido di sabbia
appena inizi a piangere
tutto cambia ed è bello sia così (o forse no)

da assurde tenebre io vengo
ma ora i più alti monti scorgo

è tempo di ripassi
per non sbagliare ancora
per fare la cosa giusta
per amare davvero
e non nella paura di farlo

i tristi pensieri sono triangoli nell'autostrada della vita
ma è anche vero che io non sono un'automobile
sono qualcosa di diverso
e in questo ho molto da dire

esprimere un sentimento
anche se contorto e fosco agli occhi degli altri
è dare spirito alle proprie ALI

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • salvatore maurici il 26/10/2012 22:16
    Bella poesia, armoniosa e di grande sentimento
  • Anonimo il 28/09/2011 23:42
    esprimere un sentimento
    anche se contorto e fosco agli occhi degli altri
    è dare spirito alle proprie ALI...
    Bellissima la chiusa.

    Bravo
  • Anonimo il 28/09/2011 15:03
    il titolo parla da solo... dal nido alle stelle... perscorsi di pulizia interiori... pianti liberatori che portano fuori dal buio per dare nuoava luce... niente più ipocrisia... simpatica la metafora dei tringoli... alfonso come tu ben scrivi...è tempo di volare... complimenti e benvenuto carla

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0