accedi   |   crea nuovo account

Pennellate (4)

Score lenta
‘sta notte pe ‘sto core
ner silenzio
er più piccolo rumore
viè percepito:
‘n parpito
‘na speranza
‘na delusione:
E cascheno
sur mio diario
carde lacrime
de nostalgia.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • GiuseppeCristiano Merola il 11/08/2010 18:39
    Brava - mi è piaciuto molto l'uso del dialetto!!
  • Massimo Genovese il 08/03/2008 18:57
    bella, mi ha colpito molto la lingua dialettale, la rima e la profondita' dei versi.
  • sara rota il 28/06/2007 07:57
    Bellissimo il dialetto romano... Complimenti, piaciuta.
  • Carmela Di Giovanni il 21/05/2007 12:30
    Un vernacolo che coinvolge l'animo... bravissimo a rileggerti
  • roberto mestrone il 21/05/2007 11:38
    Stupendo e malinconìco affresco.
    Sarebbe stato splendido anche ''non'' dialettale.
    Bravo Claudio.
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0