PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Respiri

mi avvicino in silenzio
tocco le tue corde
sembri un violino
sei tesa gli occhi aperti con sorpresa
ora socchiusi
ami, la vita, un momento, ami l'attimo mio
è dentro te, lo fermi lo trattieni è come un respiro
lo fai tuo lo fai colore
lui viene fuori
è emozione
che nasce e cresce
le mani che disegnano
cerchi a dimensione di occhi, si
gli occhi

ti specchi
mentre ami e respiri
mentre trattieni le parole che vuoi gridare
e nel vento le lasci trasportare
è amore
è passione
è voglia di carezzare ancora
un momento
un attimo eterno
dentro te
e come respiro resta in te e ti da vita, la tua,
respiri ancora è amore

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Ada Piras il 23/09/2011 22:52
    Sono molto romantica... in questa poesia mi rispecchio... Fantastica.
  • loretta margherita citarei il 23/09/2011 18:42
    molto bella intensa bravo
  • nemo numan il 23/09/2011 17:36
    grazie di cuore tantissimo
  • Vincenzo Capitanucci il 23/09/2011 11:09
    Molto bella Nemo... respiri di un attimo eterno...
  • Anonimo il 23/09/2011 09:32
    Si percepisce dai tuoi versi tutto l'amore che hai dentro. Bella.
  • Anna Rossi il 23/09/2011 09:15
    si sente il battito del cuore.. quando le parole sanno diventare fantastiche creature che danzano per noi una danza nuda bagnata di emozioni..
  • Anonimo il 23/09/2011 08:55
    Si respira l'amore e la passione. Bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0