username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Scrollati il tempo

Certe notti sono sveglio
guardo il soffitto
cerco di non pensarti
mai
potrei dimenticare ciò che sei
il presente non è tutto
imperfetto
delicato un po' tosto ma
decisamente spezzato
dal cuore della notte
tutto ciò va avanti, torna indietro
quasi il tuo sorriso, non è
presente.
Il passato non si cancella.
Futuro si scrive
correggendo i dettagli
tuoi imperfetti
quasi totalmente distruggo
l'idea d'un qualcosa
insieme.
Sciogliti!
Apri le mani sono qui.
Non mi vedi,
ma sono ancora qui.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Vincenza il 31/05/2013 14:19
    fa sempre soffrire quando si parla di amore profondo, il tempo simbolo di un ciclo,... bellissima poesia soprattutto per come articoli i tempi
  • marilena il 31/12/2011 17:35
    " Sciogliti! Apri le mani sono qui." veramente belle queste parole evocano il gesto della preghiera, del dono, dell'abbraccio.
  • Anonimo il 29/09/2011 14:17
    Parole che nutrono l'anima. Complimenti sinceri.
  • loretta margherita citarei il 23/09/2011 18:29
    versi delicatissimi un bacione giuseppe
  • Anonimo il 23/09/2011 17:05
    delicata com una canzone romantica... tra ho l'onore di essere il primo a commentarla!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0